Biostimolazione - Bioristrutturazione - Dr. Michele P. Grieco

Dr. MICHELE P. GRIECO, Ph.D.
Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica
Medico Chirurgo
Specialista e Dottore di Ricerca in
"Il corpo umano è un tempio e come tale va curato e rispettato, sempre" Ippocrate

Vai ai contenuti

Biostimolazione - Bioristrutturazione

MEDICINA ESTETICA
BIOSTIMOLAZIONE e BIORISTRUTTURAZIONE

    1. Cosa si intente per Biostimolazione e Bioristrutturazione

Per biorivitalizzazione si intende una progressiva idratazione della pelle mediante iniezione subdermica di soluzioni contenenti vitamine ed acido ialuronico liquido a livello del viso, décolleté, mani o altre regioni corporee.
Per bioristrutturazione si intende invece una forte idratazione con acido ialuronico puro non cross-linkato che viene iniettato in punti precisi a livello del volto e décolleté, mani ed altre regioni corporee.
Il trattamento è pressoché indolore ma non è esclusa la possibilità di utilizzare creme anestetiche topiche per attenuare il fastidio delle numerose punturine. Solitamente il protocollo della biorivitalizzazione prevede la ripetizione delle sedute per 4-6 volte a distanza di 15 giorni l’una dall’altra; mentre il protocollo della bioristrutturazione prevede la ripetizione delle sedute per 4 volte a distanza di 30 giorni l’una dall’altra.

    2. In pratica che differenza c’è tra i due trattamenti

I risultati del trattamento di biorivitalizzazione generano una pelle più compatta, tesa e luminosa. Stimola la produzione di elastina, collagene ed acido ialuronico che permette di ripristinare l’elasticità dei fibroblasti e protegge la pelle dalla azione dei radicali liberi.
Con il trattamento di bioristrutturazione il paziente noterà una riduzione delle micro-rugosità della pelle con effetto simil-lifting temporaneo, una pelle più luminosa e compatta con miglioramento della microtexture. La bioristrutturazione è quindi una procedura che consente di riattivare i normali processi di turn over cellulare sommando biostimolazione e biorignerazione. Spesso i pazienti che eseguono questo tipo di trattamento, si sottopongono con minore frequenza ai trattamenti standard a base di acido ialuronico cross-linkato per riempire le rughe profonde.  

    3. Quanto tempo dura l’effetto di questi trattamenti

Va sempre detto che si tratta di trattamenti di Medicina Estetica e come tali vanno ripetuti nel tempo. Sia i trattamenti di biorivitalizzazione che di bioristrutturazione non donano un effetto immediato dopo un solo trattamento, ma solo dopo l’applicazione del protocollo il risultato finale è di lunga durata. Ogni trattamento prevede quindi in un anno una fase iniziale di “attacco” e poi una fase di “mantenimento” che prevede la ripetizione dei trattamenti indicati con minore frequenza rispetto alla prima fase.

Foto casi clinici

Video intervista: Biostimolazione e Bioristrutturazione



Copyright © 2018 Dr. Michele P. Grieco - All Rights Reserved
Dr. MICHELE P. GRIECO, Ph.D.
Medico Chirurgo
Specialista e Dottore di Ricerca in
Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica
Dirigente Medico
c/o U.O. Chirurgia Plastica, IRCCS/CROB
di Rionero in Vulture (PZ)
P. IVA: 07206030723
Contatto diretto:

Cell.: 328 61 99 360

Sedi Operative:
Barletta - Potenza - Foggia

Torna ai contenuti